Consigliere Segretario

Fabio Toppi

Fabio Toppi nasce a  Roma l'8-10-1968;

Sposato con Trinca Margherita, dal cui matrimonio, nasceranno tre figli .

 

La sua esperienza di salvezza ha inizio nel 1992, iniziando a leggere la Bibbia e, dopo un lungo travaglio spirituale, per lo più, dovuto all'ascolto di false dottrine, nel mese di marzo del 1994 approda finalmente in una chiesa delle Assemblee di Dio, dove si sentì da subito a casa.

 Il 26 Dicembre 1994, si battezza in acqua.

 

 Il 17 Agosto 1995 riceve il battesimo nello Spirito Santo.

 

124965667_10217869561906963_586858757527

Per un periodo di tempo frequenterà la Chiesa di Roma Pietralata e, successivamente la missione di Ciampino.

Dal mese di maggio del 2008, diventerà membro della Chiesa di Velletri (RM) e, dopo pochi anni, ricoprirà io ruolo di Insegnante di Scuola Domenicale per la classe dei Giovani.

 

Successivamente, viene eletto dalla Chiesa come Consigliere; incarico che la comunità gli confermerà nel tempo e che ricopre fino ad oggi.

Ecco cosa afferma:

"Fin dal primo incontro, il mio desiderio è stato quello di condividere il messaggio della Parola di Dio con gli altri! In tutti questi anni ho consapevolezza dei miei molti limiti e le mie mancanze, ma altresì ho potuto vedere dal vivo la meravigliosa misericordia di Gesù che ha tenuto acceso quel desiderio iniziale di servirlo!"

127583070_10217949274619731_236982493266

Trinca Margherita, nasce a Latina il 7/6/1975.

Fin da bambina, ha sempre creduto in Dio anche se nella sua famiglia non veniva praticata nessuna fede religiosa.

nell'estate del 1996 partecipando ad una tenda di evangelizzazione, riceve Gesù come Suo Personale Salvatore.

Inizia così a frequentare la Chiesa Evangelica di Latina e il 30/11/1997 si fa il battesimo in acqua;

 

Il 10/2/2002 riceve il Battesimo nello Spirito Santo con l'evidenza del parlare in altre lingue.

Attualmente è impegnata al Servizio per il Signore come Insegnante della Scuola Domenicale.

Il verso della Bibbia che gli sta particolarmente a cuore è: Efesini 2:8-9 "Infatti è per grazia che siete stati salvati, mediante la fede; e ciò non viene da voi; è il dono di Dio. Non è in virtù di opere affinché nessuno se ne vanti;", infatti, leggendo la Bibbia apprese che per essere salvati non è sufficiente comportarsi bene e sforzarsi di essere buoni, ma bisogna accettare il dono di Dio, cioè il sacrificio di Cristo che è morto al posto nostro ( Giov. 3:16).